Categories
Ricette

Perle di patate con nero di seppia con sughetto di seppie

La cipolla tritata finemente, andrà a friggere insieme alle seppie anch’esse tagliate a striscioline sottili, in olio extra vergine di oliva bollente. Assicuratevi che le seppie siano state ben pulite, richiedetelo dove le acquisterete, e che la sacca contenente il nero non sia stata intaccata.
Poco dopo, aggiungere il vino bianco e i pochi pomodorini datterini tagliati a metà, mi raccomando. Serve per dare un pizzico di sapore. Prezzemolo, peperoncino solo se lo si vuole e il nero delle nostre seppie. Al sughetto possono essere aggiunti degli altri ingredienti, come delle cozze, totani, scampi, calamari.
E se oltre al pesce amate anche le verdure, aggiungete un pizzico di colore con qualche verdurina di stagione, dai carciofi ai porcini ecc avete solo l’imbarazzo della scelta. E più cose aggiungerete, più il sugo risulterà essere buono e ricco. Divertitevi a provarne sempre delle nuove varianti e poi decidete qual è la vostra preferita. Buon appetito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.