La nostra storia

_MG_0536Il Pastificio Artusi produce pasta fresca all’uovo, pasta all’uovo  ripiena e gnocchi di patate sia in atmosfera protettiva sia Surgelata in IQF:una produzione che si è affermata in  breve tempo ed è stata subito apprezzata per l’alto livello  qualitativo e per il servizio offerto.

1998 apertura primo punto vendita con annesso piccolo laboratorio di produzione

2000 apertura di un secondo stabilimento di produzione con ottenimento del Bollo c.e.e

2001 Enrico e Alberto decidono di acquisire e riaprire lo storico  Pastificio Nello di Padova, uno dei primi pastifici aperti nella città del Santo  negli anni ’50, situato sotto il Palazzo della Ragione. In questo modo  recuperano la storia e la tradizione di una produzione pastiera che  è tuttora un punto di riferimento per i padovani.

2003 Avvio della prima linea di confezionamento e avvio export in Europa, Oggi il Pastificio Artusi
conta oltre 4000 clienti in Italia,Germania,Francia,Belgio,Rep Ceca,Svizzera,Spagna,Portogallo,Svezia,

2011 il Pastificio Artusi, data la continua e costante  richiesta del mercato, avvia il nuovo stabilimento a Casalserugo (Pd)  con 1500 mq dedicati alla sola produzione.

2016  è stata avviata la nuova linea per la produzione di  pasta fresca trafilata al bronzo con capacità produttiva di 300 kg/h in flow pack

2017  Novità Avvio linea Pasta fresca Surgelata IQF ” Individually Quick Frozen  Completando A 360 gradi il servizio dal Fresco  al  Surgelato per il settore HO.RE.CA

L’impianto di Surgelazione IQF del Pastificio Artusi ha la peculiarità di ottenere delle scaglie/gocce di prodotto che vengono surgelate individualmente .Alla fine del processo si ottengono porzioni non appiccicate le une alle altre e ciò permette di poter prelevare con facilità dalla confezione il numero necessario di pezzi aumentando la praticità e diminuendo gli sprechi

Infine va sottolineato che in questi ultimi anni il Pastificio Artusi  ha profuso un sempre maggiore impegno sul fronte delle garanzie  igienico-sanitarie nella produzione e nella tracciabilità delle  materie prime, per garantire al consumatore finale un prodotto  sempre più sano e di qualità.