Novità : Cappellacci con mazzancolle strapazzati con Salicornia (Asparago di mare)

La parola salicornia pare che derivi dal latino sal (sale) e cornus (corno) ed è riferita alla forma, che hanno i rami della pianta, mentre il nome inglese della salicornia glasswort, cioè erba del vento, deve la sua etimologia all’antico uso della pianta nelle industrie del vetro, la salicornia, infatti, grazie al suo alto contenuto di carbonato di sodio.

La salicornia, tuttaviaha una gradevole consistenza e una particolare “croccantezza”, che, completate dal suo straordinario sapore salmastro, tipico del mare, la rendono perfetta in abbinamento al pesce o alla carne e, persino, alla pasta condita con i frutti di mare.