A Flormart il ristorante della fiera diventa uno show room del gusto a Kilometri zero

I sapori della terra padovana, il gusto dei piatti della tradizione, la riscoperta della stagionalità e della tipicità: a PadovaFiere apre “Intreccio”, il nuovo ristorante pizzeria che porta tra gli espositori e gli ospiti delle principali manifestazioni fieristiche il meglio dell’agricoltura padovana declinato da chef di casa nostra che sanno esaltare le qualità dei prodotti a “km 0”. Il debutto il occasione di Flormart da giovedì 21 settembre, fra i Padiglioni 14 e 15.
Oltre alle eccellenze e alle novità presentate nei padiglioni spazio dunque alla freschezza e al gusto della migliore agricoltura padovana grazie alla quale arrivano a tavola piatti della tradizione e nuove proposte firmate ogni giorno dagli chef.

Il nuovo ristorante nasce dall’accordo fra PadovaFiere, Coldiretti Padova e Appe Padova che ha messo in rete produttori, aziende trasformatrici e professionisti della ristorazione. Tante competenze e abilità dalle quali nasce per l’appunto “Intreccio”. Ogni giorno i protagonisti saranno i piatti con i prodotti freschi forniti dagli agricoltori padovani, a partire dalla nuova rete d’impresa “Intreccio”, nata da una iniziativa di Coldiretti Padova con alcune imprese locali, che propone con successo panificati e pasta fresca del Pastificio Artusi

Quotidianamente i prodotti freschi varcheranno la soglia della cucina dello chef Serafino Baù e saranno gli ingredienti principali delle ricette proposte agli ospiti. Il quattro volte campione mondiale della pizza Gianni Calaon si cimenterà invece con gustose pizze che restituiranno i sapori del territorio,il Pastificio Artusi propone i BIGOLI CON GRANO TIMILIA VEGETARIANI

AGNOLOTTI CON POLENTA E MONTASIO DOP – BIGOLI CON GRANO TIMILIA CON PESCE E VERDURE

A PadovaFiere le eccellenze sono di casa, anche in cucina, grazie agli agricoltori di Coldiretti e alle aziende di Intreccio.“Con PadovaFiere e Appe abbiamo avviato una preziosa collaborazione – spiega il presidente diColdiretti Padova Federico Miotto – che finalmente permetterà alle migliaia di visitatori e agli espositori di Flormart e, in seguito, delle altre manifestazioni, di conoscere meglio i prodotti padovani pranzando nel nuovo ristorante Intreccio. L’iniziativa è frutto di un lavoro di squadra come del resto lo è la rete d’impresa nata sotto la regia di Coldiretti Padova proprio per esaltare le potenzialità della nostra agricoltura e rafforzare la filiera con imprese artigiane locali.

Grazie alla professionalità degli chef e di professionisti della ristorazione ora le proposte di Intreccio accompagneranno gli eventi di PadovaFiere, all’insegna della tipicità e della stagionalità, nel legame tra i territorio e i prodotti, con i piatti che ispireranno di volta in volta. Il menù infatti seguirà la stagionalità e la disponibilità dei principali prodotti, con una ricca offerta di piatti elaborati dagli chef insieme alle pizze. Mettersi a tavola pertanto sarà il modo più semplice e naturale per gli ospiti di PadovaFiere di conoscere la nostra terra e i nostri sapori”