CAPPELLACCI RIPIENI CON ZUCCA FRESCA E CREMA DI RICOTTA E MANDORLE

Ingredienti

  • Ingredienti per due persone
  • – Cappellacci di zucca Artusi 300g
  • – ricotta
  • – 1 carota media
  • – 1 limone (solo la scorza)
  • – parmigiano
  • – mandorle pelate
  • – salvia fresca
  • – pepe nero
  • – noce moscata
  • – sale
  • – burro
  • – olio EVO
  • Tempo15
  • Difficoltà
  • Porzioni2

Preparazione

Una precisazione importante: i “Cappellacci ripieni di zucca” del Pastificio Artusi sono fatti a mano, sono molto grandi e pieni di un abbondante e gustoso ripieno (ben il 70% è zucca fresca) per cui basterebbe condirli con un po’ di burro ed una spolverata di parmigiano per godere di un piatto saporito ed originale. Optando per un condimento più ricco ed una preparazione più elaborata, si deve stare molto attenti a bilanciare il gusto dolce del ripieno di zucca dei Cappellacci con qualcosa di più agro ed io ho usato la scorza di un limone finemente grattugiata.

1. Mettete a bollire l’acqua, salatela e, nel frattempo preparate la semplice crema.

2. In un padellino mettete a cuocere le carote tagliate a pezzetti con un po’ d’acqua e 3 foglie di salvia fresca. Quando sono morbide mettetele nel bicchiere del tritatutto insieme alle mandorle, alla ricotta, al parmigiano, al pepe nero, la scorza di limone e la noce moscata. Tritate sino ad ottenere una crema della consistenza giusta, aggiungendo ricotta se serve e eventualmente allungandola con un po’ di acqua di cottura.

3. Mettete la crema nel padellino con un tocchetto di burro (io preferisco usare metà burro e metà olio d’oliva) a fuoco basso mescolando bene mentre la i cappellacci terminano la cottura (in 5 o 6 minuti).

4. Preparate i piatti da portare in tavola mettendo un po’ di crema sul fondo di ognuno di essi.

5. Scolate i Cappellacci ripieni e metteteli nei piatti, ricoprendoli immediatamente con la crema di ricotta, spolverando tutto con un po’ di parmigiano, noce moscata e guarnendo con delle foglioline di salvia fresca.

La ricetta è davvero semplice e, tutto sommato, l’arricchimento della crema era quasi non necessario visto il gusto delizioso dei cappellacci freschi del Pastificio Artusi che anche con questa pasta fresca ha confermato l’alta qualità dei suoi prodotti e la cura con cui vengono preparati.

Kate Chung © 01/2018
Riproduzione Riservata